Magorabin

Marcello Trentini

Marcello Trentini scuote d’inventiva l’esoterica Torino e lo fa tra le mura del suo Magorabin, ai piedi dell’ombrosa Mole Antonelliana. Personalità anarchica, sovversiva, creativa e policromatica, che esprime la propria eccentricità a ritmo di rock ‘n’roll. La sua è una proposta dai frenetici salti pindarici e acrobatici, fatta di ingredienti internazionali e locali, sapientemente accostati tra loro, dove la tradizione regionale non stenta a mancare, come dimostrano i Plin di lepre & mandorle o l’Agnolotto pizzicato torinese, che parlano di Piemonte ma in un linguaggio tutto nuovo. 
“La mia è una cucina complice, fatta di testa, cuore e pancia. Una cucina pensata, ma con la golosità come denominatore comune”. È il gusto, infatti, il concetto a cui lo chef ancora saldamente ogni suo piatto e a cui la moglie e sommelier Simona Beltrami fa riferimento per abbinarvi i migliori vini a disposizione. ‘Magorabin’ nel dialetto torinese è l’uomo nero che spaventa i bambini, ma nella ristorazione si è trasformato in uno chef dalla capigliatura alternativa che ammalia gli ospiti con la sua estrema stravaganza ed estrosità.

Magorabin

C.so San Maurizio, 61/B 10124 Torino (TO)
Tel. +39 011 8126808
www.magorabin.com

36 | |

Chiusura Domenica e lunedì a pranzo
Ferie Sempre aperto
Carte di credito Tutte