Magorabin

Marcello Trentini

Magorabin, l’uomo nero della tradizione torinese, nonostante gli anni passino non perde lo smalto anticonformista, l’estro creativo e quella sua passione per gli abbinamenti cromatici e gli accostamenti arditi. Ama la cucina classica di impostazione francese da cui prende spunto, eppure Marcello Trentini ha dato una svolta tutta personale alla piemontese. All’ombra della Mole Antonelliana, si compie così la rivoluzione, partorendo ogni anno oltre cinquecento ricette, che prima o poi prendono vita nella carta, che comunque non rimane ridondante. La sua filosofia è quella di lasciare protagonisti solo tre ingredienti nel piatto (i cui nomi sono intervallati da curiosi slash) spesso con influssi orientali, provenienti dai suoi viaggi. Nel locale molto elegante, giochi di luce riportano all’essenzialità del desco, dove si è serviti magistralmente dalla maître di sala Simona Beltrami, grande esperta di vini. Tra i must ricordiamo i telegrafici Tortelli di crostacei-yuzu, gli Spaghetti-pane- burro-acciughe, l’Astice-verza-lemongrass e l’Anatra- foie gras-barbabietola.

Magorabin

C.so San Maurizio, 61/B 10124 Torino (TO)
Tel. +39 011 8126808
www.magorabin.com

36 | |

Chiusura Domenica e lunedì a pranzo
Ferie Sempre aperto
Carte di credito Tutte