Taste of Milano 2018

Taste of Milano 2018

Dodici tra i migliori ristoranti e chef della città si ritroveranno per quattro giorni (dal 10 al 13 maggio prossimi) al The Mall in Porta Nuova per la IX edizione di Taste of Milano. “Alta cucina alla portata di tutti” è lo slogan che contraddistingue da sempre questa manifestazione, il cui format prevede proposte gourmet a prezzi contenuti e la possibilità per il pubblico di assaggiatori di incontrare e vedere all’opera gli chef. Quest’anno il focus dell’evento sarà incentrato sul valorizzare la ristorazione giapponese che negli ultimi anni sta esprimendo proprio a Milano alcune proposte interessanti. Questi i nomi dei protagonisti della edizione di quest’anno di Taste of Milano: Claudio Sadler (Sadler), Andrea Berton (Berton), Stefano Cerveni (Terrazza Triennale), Roberto Conti (Trussardi alla Scala), Francesco Germani (Balthazar), Keisuke Koga e Guglielmo Paolucci (Gong), Andrea Provenzani (Il Liberty), Nobuya Niimori (Sushi B), Denis Pedron e Domenico Soranno (Langosteria), Giuseppe Postorino (Da Noi In), Luca Seveso e Giuseppe Rossetti (Maio Restaurant). La formula della manifestazione prevede per ogni chef un menù di quattro portate che ne raccontano la filosofia in cucina. Fra queste il “piatto speciale” ovvero la riproposizione, rivisitata o meno, del piatto che ha fatto scattare in loro la passione per la cucina. A ispirare gli chef possono essere le situazioni più varie: dai piatti delle mamme e delle nonne; al ricordo di un aroma dell’infanzia, all’ammirazione – in età più tarda – per un grande maestro. Queste sensazioni si concretizzano in un piatto che viene proposto per l’occasione. Faranno da corollario agli stand di cucina quelli di Birra Poretti e dell’Enoteca Trimani che proporranno un’ampia scelta di birre e di vini (oltre 50 etichette) per accompagnare al meglio le creazioni degli chef. Taste of Milano si svolge dal 10 al 13 maggio 2018. Costo: sono previsti tre tipologie di biglietto con costi e offerte differenti, da 18 a 70 euro.