Enoteca Pinchiorri

Riccardo Monco e Alessandro Tomberli

Da anni istituzione nonché punto di riferimento dell’enogastronomia nel panorama italiano ed internazionale, l’Enoteca Pinchiorri ha sede nello storico palazzo Jacometti-Ciofi, nel pieno centro di Firenze. Precedentemente la sede ospitava l’Enoteca Nazionale, dove Giorgio Pinchiorri ha mosso i suoi primi passi in qualità di sommelier fino a prendere le redini dell’intera attività nel 1979, ampliandola con la cucina, grazie anche al fortunato incontro con Annie Féolde, francese figlia d’arte, che negli anni è sempre al suo fianco e diventa la prima donna in Italia ad entrare nel gotha della cucina mondiale. La proposta è ricercatissima e raffinata e alla base vi è l’essenza dell’italianità che può essere assaporata in tutti i piatti. Tutto ciò, garantendo un perfetto equilibrio tra passato, presente e futuro e, soprattutto, costruendo sapientemente un parallelo con una cantina leggendaria, curata da sempre con grande spessore, rigore e sapere da Giorgio Pinchiorri e che oggi contiene alcune delle etichette più importanti al mondo. In cucina sono protagonisti Riccardo Monco e Alessandro Della Tommasina, mentre la sala è affidata alle cure di Alessandro Tomberli che, dal 1995, funge da sommelier e direttore. Negli ambienti aulici e lussuosi di sempre, e che allo stesso tempo non smettono mai di innovarsi, si può respirare la storia protagonista della grande cultura enogastronomica italiana.

Enoteca Pinchiorri

Via Ghibellina, 87
50122 Firenze
05526311

www.ristorantelorenzo.com

Coperti 50 |

Chiusura Domenica e lunedì
Ferie 2 settimane ad agosto; 24, 25 e 26 dicembre
Carte di credito American Express, Mastercard e Visa