Pri Lojzetu

Tomaž, Flavia e Sara Kavčič

Pri Lojzetu conferma l’opportunità di sconfinare in Slovenia per assaporare una cucina di terra e di mare, di gioco e di tradizione, coerente in ogni portata alla sua forte identità.
Di indole visionaria, lo chef Tomaž Kavčič suggella un’antologia di specialità della Valle del Vipacco.
Al centro di questa filosofia ci sono gli ingredienti, portati ogni giorno a corte da fornitori appassionati e studiati per lasciarne invariati i sapori originari. Ne è un esempio la rosa di Gorizia, un delizioso radicchio autoctono reciso prima dell’autunno e tenuto in caldo nei rifugi ad essiccare: una gustosa chicca che pochi sanno esaltare. Oppure, per citare una tecnica marchio di fabbrica dello chef, la cottura su piastra di sale che valorizza la carne del branzino. E poi zuppe e brodi odorosi a non finire.
Le mura di Villa Zemono, il casino di caccia del castello fatto edificare nel 1689 dal nobile Antonio Lanthieri, racchiudono una coreografia aristocratica e incantata dove Flavia Furios accoglie gli ospiti con dolcezza. Il valente sommelier Anze Kristan amministra sapientemente una cantina di oltre cinquecento etichette, tra cui spiccano i vini del Collio sloveno.

Pri Lojzetu

Zemono 7 – 5271 Vipava (SLO)
Tel. +386 5 3687007
www.zemono.si

40 alla carta – 100 per eventi | | con preavviso

Chiusura Lunedì e martedì. Mercoledi e giovedi a pranzo.
Ferie Due settimane in gennaio. Due settimane in agosto.

Carte di credito Tutte