Combal.Zero

Chef Davide Scabin, Milena Pozzi, Barbara Scabin­

Combal.zero

L’arte contemporanea custodita nel castello di Rivoli ritrova un proprio filo conduttore gourmet nella cifra stilistica del Combal.Zero di Davide Scabin. In un’oscillazione costante tra genio e sregolatezza culinaria, questo cuoco eclettico non smette di ripensare la cucina piemontese attraverso una sperimentazione ingegnosa, priva di confini e straordinariamente eccentrica. 
Scabin diviene così un vero e proprio demiurgo che attinge al territorio per miscelarlo ai sapori italiani, mantenendo sempre l’occhio vigile sulla dimensione estetica dei piatti. Questa appassionante ricerca artistica si riflette nell’atmosfera coreografica dell’ambiente, illuminato dalle vetrate panoramiche che regalano una vista emozionante sulla città di Torino. 
Il carattere magico ed esoterico del capoluogo torinese sembra ripreso dallo chef-patron, come testimoniato ad esempio dal Cyber Elio Campari che chiude il menu degustazione “Viaggio verso atavica”. Un colto ritorno alle origini e alla primordialità che si spoglia di ingredienti e tecniche abusati e svela un inno in purezza al progresso e alla modernità.

Combal.Zero

P.zza Mafalda di Savoia – 10098 Rivoli (TO)
Tel. +39 011 9565225
www.combal.org

50 |

Chiusura Domenica e lunedì. Da martedì a sabato aperto solo a cena
Ferie Periodo natalizio. Variabili in agosto
Carte di credito Tutte