Miramonti l’altro

Mauro e Daniela Piscini, Philippe Léveillé

Cosa succede quando uno chef bretone si innamora dell’Italia e si ritrova a vivere in Valtrompia? Sembra impossibile ma è quello che è successo a un grande della cucina: Philippe Léveillé, volto e mente del ristorante Miramonti L’Altro a Concesio (Brescia). Nato a Nantes nel 1973 è figlio di un ostricoltore e fin da piccolo si appassiona di cucina, sapori, spezie, ingredienti. Gira il mondo e quando arriva in Italia tro- va nel territorio bresciano il giusto compromesso tra benessere, territorio e carriera. Il Miramonti L’Altro si trova in una villa neoclassica del Settecento, ed è oggi uno dei ristoranti stellati in assoluto più sperimentali e poliedrici d’Italia. La sua formazione così insolita – data dagli innumerevoli viaggi in Europa ma anche in Stati Uniti, Africa, Caraibi – spinge Léveillé alla ricerca di piatti giocosi, con un giusto equilibrio tra carne e pesce dove l’haute cuisine francese si fonde con la tradizione pedemontana più vera. Chi opta per un percorso degustazione ha la certezza di vivere una successione di piatti, colori, profumi e sapori studiata in ogni dettaglio. Se scegliete la carta, tenetevi uno spazio per il favoloso carrello dei formaggi, che porta in tavola oltre che etichette straniere anche un’attenta selezione di piccoli produttori locali. A pochi chilometri da Brescia, un grande indirizzo in cui concedersi un pranzo d’occasione.

Miramonti l’altro

Via Crosette, 34 – Loc. Costorio                                                                                       25062 Concesio (BS)
030 2751063
www.miramontilaltro.it

Coperti 45 | |

Chiusura Lunedì e martedì
Ferie Due settimane in agosto
Carte di credito Tutte