Miramonti l’altro

Mauro e Daniela Piscini, Chef Philippe Léveillé

Può la cucina bresciana sposarsi con quella francese? Da Miramonti l’altro il matrimonio è perfetto: nella sontuosa villa in stile neoclassico, in quel di Concesio, il bretone Philippe Léveillé destruttura e ricompone le tradizioni bresciane in un’ottica d’Oltralpe, ma mantenendo la spensieratezza e i giochi di parole prettamente italiani. Da provare (e riprovare) “Guarda come vongolo” e “Come una Bouillabaisse”, o ancora il “Cubismo di vitello” e “O’Pizza”, una dichiarazione d’amore per l’Italia che lo ha accolto. Un ricchissimo carrello dei formaggi conclude la strepitosa esperienza di cucina francese in terra italiana, unendo le passioni comuni degli abitanti della Valtrompia con i cugini franchi. Eleganza all’interno e romanticismo in giardino, quando il tempo lo permette, tanti dettagli fanno del locale un grande ristorante. A coronare l’incantesimo di questo luogo, la professionalità nell’accoglienza e nell’ospitalità in sala di Daniela Piscini – moglie di chef Léveillé – e di Mauro Piscini che si occupa con maestria della fornitissima cantina.

Miramonti l’altro

Via Crosette, 34 – Loc. Costorio – 25062 Concesio (BS)
Tel. +39 030 2751063
www.miramontilaltro.it

55 | |

Chiusura Lunedì
Ferie Una settimana in agosto
Carte di credito Tutte