Antica Corte Pallavicina

Massimo e Luciano Spigaroli

Antica Corte Pallavicina
Antica Corte Pallavicina

Garbo, raffinatezza, gusto, relax, storia, ricerca ed estrosità: l’Antica Corte Pallavicina condensa magicamente tratti speciali e unici. Questa dimora suggestiva, nata come dogana del sale lungo gli argini del Po, si erge oggi a tempio indiscusso della gastronomia e dell’ospitalità parmense. Qui è il maiale a essere venerato, in tavola e non solo: basti pensare che Massimo Spigaroli, artefice di questa sublime realtà artigianale, ha dedicato al salume-eccellenza made in Italy e ai norcini un vero e proprio museo. 
Nella proposta sostenibile e a chilometro zero di questo ambasciatore della cucina italiana, le materie prime minuziosamente lavorate in cucina provengono direttamente dall’orto e dall’allevamento all’interno, tra suini di razza nera parmigiana, animali da cortile e vacche bianche. Ne scaturisce un’arte culinaria “gastrofluviale”, vivace e ricca di colori, intimamente legata al territorio e ai suoi umori, umidità e nebbia comprese. Massimo ha voluto trasformare una parte del ristorante in bistrot dal mood rustico e informale, l’Hosteria del Maiale e del Culatello, dove è possibile rivivere autenticità e tradizione attraverso le antiche ricette dei luoghi verdiani.

Antica Corte Pallavicina

Strada del Palazzo due Torri, 3 – 43016 Polesine Zibello (PR)
Tel. +39 0524 936539
www.acpallavicina.com

45 | |

Chiusura Lunedì, da novembre a marzo
Ferie 2 settimane in gennaio
Carte di credito Tutte

Antica Corte Pallavicina