Michelin Tokyo 2018

Nella città più stellata del mondo brilla la nuova stella per Heinz Beck.

Tokyo è una delle mete più ambite dai gourmet di tutto il mondo. La capitale giapponese, ovvero l’immenso conglomerato urbano che conta più di 13 milioni di abitanti che la circonda, è anche la città più stellata al Mondo con ben 234 ristoranti segnalati con almeno un macaron (Parigi, ad esempio, di ristoranti stellati ne conta 107). Un risultato merito di una offerta gastronomica ampiamente diversificata dove però gli standard di qualità si mantengono costantemente elevati anche a causa della concorrenza serrata. Da quest’anno nell’ampio panorama dell’offerta gastronomica di Tokyo si è aperto finalmente uno spiraglio anche per la cucina italiana grazie all’affermazione di Heinz Beck (La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri a Roma) e del suo nuovo ristorante Sensi che conquista la prima stella e guida un piccolo gruppo di nuovi ingressi che propongono cucina di ispirazione italiana (Bottega, Principio e Prisma). Fin dalla prima edizione della guida (2006) il numero degli stellati nella metropoli giapponese è sempre cresciuto. Oggi tocca quota 234 così suddivisi: 12 ristoranti a tre stelle, 56 bistellati e 166 insegne meritevoli di un macaron. Quanto alle novità non vi sono salite né discese dal gradino maggiore, mentre sono cinque i nuovi bistellati (Den, Florilège, Higuchi, Hommage, Sazenka) e 23 i nuovi stellati (inclusi i quattro già citati).