Le Soste accoglie i nuovo Soci

Con l’edizione 2022, Le Soste celebra il suo quarantennale di storia e ringrazia tutti i soci per la fiducia dimostratale in questi decenni.

Mai prima d’ora la scelta tra i migliori ristoranti candidati nell’Associazione era stata tanto varia e ricca; con un livello della qualità media che è andato crescendo di anno in anno. Mai prima d’ora l’energia e la voglia di tornare a vivere i piaceri dell’eccellenza, del gusto e del buon vivere erano stati premiati con l’ingresso di un numero così alto di Soci in un anno.

Le Soste ha il piacere di dare il benvenuto a ben 14 nuovi associati, che si uniscono al gruppo in rappresentanza della migliore ristorazione e cultura enogastronomica italiana. Un numero straordinario che racconta ciò che è stato, ma soprattutto rilancia e apre a una nuova stagione in cui lo stile italiano, l’artigianalità e la maestria del dettaglio rappresentano un punto di riferimento per i piaceri della tavola e del gusto in tutto il mondo.

Felice coincidenza, Associazione Le Soste raggiunge e supera così un traguardo importante: 102 sono i volti degli alti rappresentanti della Cucina Italiana d’autore che troveranno posto tra le pagine del Volume Le Soste. Un’edizione speciale, dedicata ai 40 anni, è in uscita nel 2022, e sarà presentata con un evento ad hoc alla stampa a Milano. Molti altri sono gli eventi in programmazione per quest’anno.

Di seguito si presentano i nomi dei ristoranti che entrano a far parte dell’Associazione e che arricchiscono il gruppo di realtà di valore provenienti da tutt’Italia. Quest’anno l’eccellenza si distribuisce omogeneamente da nord a sud, lungo tutto lo stivale: nuove e già note personalità del panorama gastronomico nazionale hanno un posto esclusivo riservato tra le migliori realtà della ristorazione. Creatività e identità diverse e uniche, ma tutte accomunate dall’eccellenza assoluta dell’esperienza proposta.

Lombardia:  Il Cantinone – Madesimo (SO), Lido 84 – Gardone Riviera (BS), Ristorante Aprea – Milano, Umberto De Martino – San Paolo d’Argon (BG)

Veneto: 12 Apostoli – Verona

Emilia-Romagna: Piastrino – Pennabilli (RN)

Toscana: Enoteca Pinchiorri – Firenze, Il Piccolo Principe – Viareggio (LU)

Piemonte: La Madernassa – Guarene (CN)

Lazio: Aminta Bottega – Genazzano (RM), Pipero – Roma, Le Colline Ciociare – Acuto (FR)

Sicilia: Shalai Resort – Linguarossa (CT), Signum Hotel – Malfa Salina (ME)