Il Luogo di Aimo e Nadia accolto dal Forte Village Resort per l’estate

Il Luogo di Aimo e Nadia  ospitato per l’estate dal Forte Village Resort in Sardegna.

Trasferta tutta isolana per gli chef patron del ristorante Il Luogo di Aimo e Nadia, che durante l’anno allieta i palati dei gourmant nel territorio milanese. Una cucina dalle forti tradizioni lombarde rivisitate in chiave moderna, ma che nel mese di agosto incontrerà i sapori più veri e radicati della Sardegna. Il Forte Village Resort di Santa Margherita di Pula, a 40 km da Cagliari, infatti, dal 28 luglio al 23 agosto ospiterà il ristorante lombardo e la sua filosofia di cucina. Una trasferta importante in un luogo che da tempo vanta un’ospitalità ben consolidata e duratura, dove ogni anno si recano ospiti prestigiosi e turisti autorevoli, curiosi di esplorare e provare l’imponente offerta ristorativa della struttura.

La cucina di Pisani e Negrini: tradizionale e innovativa

La cucina degli chef Fabio Pisani e Alessandro Negrini ha ingredienti salienti e genuini, tra cui cura, eccellenza, raffinatezza ed eleganza, che caratterizzano non solo l’offerta gastronomica, ma anche l’impeccabile servizio e l’affabile accoglienza. Una proposta contrassegnata da sapori dissimili, ma che nel piatto si mescolano armoniosamente, pur conservando la loro identità. Ciascun ingrediente racconta sé stesso, le proprie origini, la storia e la sapienza di chi lo ha prodotto, senza rinunciare a freschezza, stagionalità e italianità.

La Lombardia abbraccia la Sardegna

Per l’occasione, nella splendida Terrazza Bay del Forte Village Resort, gli chef Pisani e Negrini hanno dato vita a un menu milanese riproposto in chiave sarda. Dell’isola vengono prediletti in particolar modo le materie prime e i prodotti locali, provenienti da fornitori accuratamente selezionati: un patrimonio gastronomico vasto ed encomiabile di cui vengono esaltati profumi e sapori, riproposti in un’ottica fortemente creativa. Ne sono un esempio la Fantasia di mare su passatina di cannellini della Marmilla, preparata con il pescato fresco del giorno, o i Maccheroni con pecorino sardo, pepe di Sarawak, bottarga di muggine e sedano croccante.