Guida Michelin 2019: il nuovo tre stelle è Mauro Uliassi, socio Le Soste

Le stelle sono state particolarmente propizie per i soci Le Soste: l’unico nuovo tre stelle Michelin (la massima onorificenza della guida), il trampolino di lancio per il gotha del mondo gourmet italiano e internazionale è Mauro Uliassi a Senigallia, che porta sempre più alto il nome dell’associazione, dopo la terza stella conquistata lo scorso anno da un altro socio, Norbert Niederkofler del St. Hubertus. Altra stella conquistata (o riconquistata che dir si voglia) al ristorante La Tenda Rossa a Cerbaia in Val di Pesa (Fi) a Maria Probst e Cristian Santandrea.
I numeri della nuova edizione
29 nuovi una stella (di cui un socio Le Soste); nessun nuovo 2 stelle Michelin, un nuovo tristellato (socio Le Soste). Siamo alla 64esima edizione della guida, terza nella città di Parma, 21 nuovi Bib Gourmand 2019, per un totale di 257 ristoranti.