Foodcommunity Awards 2017

Foodcommunity Awards 2017

Da Perbellini a Crippa, da Heinz Beck a Bartolini e tanti altri … La prima edizione del premio istituito dal portale dedicato al food e beverage si chiude con una pioggia di riconoscimenti ai nostri ristoranti.

La prima edizione dei Foodcommunity Awards si è chiusa giovedì 14 dicembre al Teatro Manzoni di Milano con la proclamazione dei vincitori. L’evento, che ha visto una importante cornice di pubblico è stato organizzato da foodcommunity.it. il portale dedicato ai protagonisti del business del settore food & beverage, dai ristoranti ai produttori. Nel corso della manifestazione sono state premiate le eccellenze del settore (chef, manager d’azienda e produttori), che si sono distinte maggiormente per reputazione e attività. Considerevole, fra tutti i premiati, la presenza di chef e ristoranti associati a Le Soste. Il riconoscimento Internazionalizzazione è stato attribuito a Heinz Beck (La Pergola dell’Hotel Rome Cavalieri) che vince anche il premio Cucina e Management. Pietro Leemann (Joia) vince il riconoscimento Best Practice Cucina Vegetariana; Enrico Bartolini (Enrico Bartolini al MUDEC) è Imprenditore dell’anno; Al luogo di Aimo e Nadia va il premio Best Practice Passaggio Generazionale; il premio Formazione e Cultura Gastronomica è stato attribuito a Enrico Crippa (Piazza Duomo); Giancarlo Perbellini (Casa Perbellini) è stato premiato per la Diversificazione della sua proposta gastronomica: il premio all’Eccellenza viene assegnato alla famiglia Cerea (Da Vittorio). Infine segnaliamo il caloroso tributo dei presenti al grande Maestro Gualtiero Marchesi (Marchesi alla Scala) acclamato come il “più grande artefice della crescita della cucina italiana, riconosciuta in tutto il mondo grazie ai suoi insegnamenti”. La lista completa dei premiati e le relative motivazioni è consultabile sulle pagine del portale Foodcommunity.