Il Desco

Elia e Matteo Rizzo

Travi a vista e soffitto a cassettoni affrescato fanno la loro parte nella vista di chi fa il suo ingresso nel palazzo rinascimentale, situato in un vicoletto nascosto del centro di Verona. Al contrario, il design contemporaneo dei piatti e delle suppellettili danno la sensazione di trovarsi in una vera e propria casa-museo. Casa prima ancora che ristorante: ci si trova infatti di fronte a una delle più belle storie di famiglia della ristorazione. Da poco il padre Elia ha lasciato le redini della cucina al figlio, Matteo Rizzo, che lo consulta spesso per consigli e suggerimenti, riuscendo però comunque a delineare il suo stile creativo nei piatti. Il ristorante è elegante senza essere sfarzoso, estroso senza allontanarsi eccessivamente dalla tradizione. Dal Baccalà mantecato, peperone arrostito e cremino di acciughe agli Gnocchi di patate al sugo di piccione, crema di Parmigiano e menta, dall’Animella glassata al timo, bietole scottate, lumachine di mare e bottarga ai sapori di un Tiramisù alle spezie, Il Desco è una tappa obbligatoria per assaporare la grande cucina veneta.

Il Desco

Via Dietro S. Sebastiano, 7 – 37121 Verona (VR)
Tel. +39 045 595358
www.ildesco.com

45 | |

Chiusura Domenica e lunedì.
In luglio, agosto e dicembre: domenica e lunedì a pranzo
Ferie 15 giorni dal 25 dicembre
Carte di credito Tutte