Villa Crespi

Antonino Cannavacciuolo

Sembra di vivere in una favola ma è tutto reale: in una cornice da mille e una notte, affacciata sul romantico lago d’Orta, tra archi arabeggianti e alti minareti si degusta una cucina partenopea, solare, innovativa ed emozionante. Da sud a nord Antonino Cannavacciuolo coinvolge gli ospiti in un viaggio del gusto che abbraccia Napoli e il Piemonte. La sua cucina suggella l’amore per la moglie Cinzia: è intensa e passionale, ma arricchita di fermezza e tenacia apprese oltralpe alla scuola dei maestri tristellati. La mano e la mente di questo popolarissimo chef riescono sempre a sorprendere: esprimono la fusione armoniosa di passato e presente, ricordi dei sapori di casa con l’allegra sperimentazione tecnica ed estetica.
Una leggenda popolare narra che sottopassaggi e cunicoli collegano le cantine della Villa all’Isola di San Giulio e alla Torre di Buccione; certo è che gli enofili adoreranno perdersi tra le numerose etichette che ne accrescono lo sfarzo.

Villa Crespi

Via Fava, 18 – 28016 Orta San Giulio (NO)
Tel. +39 0322 911902
www.villacrespi.it

50 | |

Chiusura Lunedì
Ferie Da gennaio a metà marzo
Carte di credito Tutte