Lio Pellegrini

Silvia e Giuliano Pellegrini

A ridosso delle mura della Città Alta, non lontano dal Museo dell’Accademia Carrara, tra archi suggestivi e dipinti alle pareti si entra in una sacrestia secentesca: tre sale eleganti e l’ampio giardino interno ospitano il ristorante, gestito da Giuliano Pellegrini. Al fianco dello chef, ad accogliere gli ospiti, la moglie Silvia e i figli, Mattia e Lorenzo. La cucina richiama le tradizioni del Bel Paese, rivelando però un profondo legame con la Toscana, terra d’origine di Giuliano, all’insegna di un calore squisitamente familiare: dalle Reginette col piccione, tartufo bianco e foie gras agli Spaghetti con telline sgusciate e bottarga dolce di muggine, dalla Catalana di aragosta e crostacei nazionali alle Cervella di vitello. “Cerco col mio lavoro di raccontarmi, trasmettendo le minuziose e complesse sensazioni del mio animo, le musiche ed i canti che di questo impegno m’han fatto innamorare. Mi piace pensare al mio ristorante come un luogo comodo dove incontrarsi e trascorrere qualche ora piacevole. Voglio che esso non perda mai di vista il suo obiettivo primario: dare piacere per la cucina”, afferma lo chef.

Lio Pellegrini

Via San Tomaso, 47 – 24121 Bergamo (BG)
Tel. +39 035 247813
www.liopellegrini.it

45 + 45 esterni |

Chiusura Lunedì. Martedì a pranzo
Ferie 1 settimana dopo Pasqua e le ultime 3 settimane di agosto
Carte di credito American Express, Visa, Diners, Mastercard