Al Ferarùt

Alberto Tonizzo

Al ferarut
Al ferarut

Uno scrigno magico dove si respira un’atmosfera un po’ retrò, con gli alti soffitti e gli ampi spazi resi più caldi dal caminetto, foriero di cotture alla griglia. Oltre cinquant’anni di storia e una cucina che vede nel pesce il protagonista dei piatti creativi dello chef Alberto Tonizzo, che a Rivignano, tra Udine e Venezia, è una meta imperdibile per chi si avventura verso est. Due generazioni prima, nel 1965, Carla e Guerrino sostituirono la storica insegna Al Cacciatore con Al Ferarùt. Oggi, lasciano il passo ad Alberto in cucina e alla moglie Anamaria Hatcau in sala. Tra i piatti simbolo, che ammiccano alle solide radici friulane, la Liquirizia di mare, caprino friulano, cime di rapa; il Bon bon di patate dolci tostate, cavolo cappuccio viola, mandarino;la Croccante frittura alto adriatica; per terminare con Gianduia, radici e frutti. Ma i gioielli di famiglia si trovano nel seminterrato, a ridosso della cantina: un monumentale tavolo in radica del Settecento, contornato da mattoni a vista e da vetrine a muro dove fanno bella mostra distillati e liquori provenienti da tutto il mondo.

Al Ferarùt

Via Cavour, 34 – 33061 Rivignano Teor (UD)
Tel. +39 0432 775039
www.ristoranteferarut.it

35 | |

Chiusura mercoledì e giovedì
Ferie variabili a inizio gennaio
Carte di credito Tutte

Al ferarut