Guida Gambero Rosso Milano 2019

Presentazione Guida Gambero Rosso Milano 2019

Milano avanguardia del gusto in Europa. Così viene descritta la città meneghina della nuova Guida Gambero Rosso 2019 presentata lo scorso venerdì a Milano, all’interno del nuovo ristorante Cracco in Galleria.

Sono oltre 1400 gli esercizi segnalati, tra ristoranti, bistrot, botteghe con cucina, botteghe pure e alberghi.

Tanti i premiati dell’Associazione Le Soste, che si conferma eclettica e presente, con i diversi associati, nelle più prestigiose guide di settore. L’associazione fondata ormai 36 anni fa da Gualtiero Marchesi continua ad essere attuale Per questa edizione vediamo premiato il nuovo Aimo e Nadia bistro per il premio Novità dell’Anno.

Alle Tre Forchette, la massima onorificenza data dalla guida Gambero Rosso a ristoranti di prestigio, tra i nostri soci sono presenti Il Seta del Mandarin Oriental Milano ed Enrico Bartolini Mudec Restaurant per la città di Milano. Confermati invece tutte i ristoranti dell’area metropolitana e della regione come Ilario Vinciguerra a Gallerate, Da Vittorio a Brusaporto, Dal Pescatore a Canneto sull’Oglio, Miramonti L’altro di Concesio.

Inseriti invece come novità anche Bomba di Niko Romito e il bistrot di Giancarlo Perbellini.