OAD 2018, ecco i 100 ristoranti classici migliori d’Europa

Tra i ristoranti di cucina classica è Dal Pescatore della famiglia Santini il primo in classifica in Italia, vicepresidente dell’Associazione Le Soste. Il ristorante si attesta al decimo posto della classifica mondiale OAD 2018 ovvero gli Opinionated About Dining. Si tratta di una guida generata dai gourmet viaggiatori che postano i loro commenti nelle pagine del blog omonimo, quindi totalmente libera da logiche diverse da quelle dell’utente finale.

In testa alla classifica il Régis et Jacques Marcon a Saint- Bonnet- le- Froid in Francia. Prima di arrivare al Bel Paese troviamo diversi ristoranti francesi, tedeschi, ma anche svizzeri e monegaschi, fino a spiccare tra tutti Canneto Sull’Oglio.

Secondo in classifica italiana e sempre socio Le Soste è alla posizione 27 Da Vittorio a Brusaporto (BG), seguito in terza posizione da La Pergola di Heinz Beck a Roma (alla 33esima posizione).

A scendere sempre e solo soci Le Soste: alla 38esima posizione Don Alfonso 1890 capitanato da Alfonso Iaccarino in quel di Sant’Agata sui Due Golfi, seguito alla 41esima posizione da Al Sorriso di Luisa Valazza. Alla 48esima posizione Il Luogo di Aimo e Nadia con gli chef Fabio Pisani e Alessandro Negrini di Milano.

Tra i migliori ristoranti di cucina classica italiana possiamo vantare 5 italiani sopra i primi 50, tutti soci Le Soste.

Foto: il logo di OAD