Premi

Ogni anno Le Soste, in partnership con aziende eccellenti del mondo Food&Beverage, conferisce i premi agli chef, alle imprese e alle personalità mediatiche che hanno lasciato il segno a vario titolo nel panorama dell’alta cucina italiana. Questo rito ha preso le mosse già a fine anni Novanta con un pugno di riconoscimenti e, via via, si è allargato fino a contare 11 assegnazioni nel 2018. Ecco i premiati di quest’anno:
Berlucchi

Premio Franco Ziliani – Le Soste
all’Innovazione
2018
Niko Romito

Per la ricerca continua e l’approccio sistemico che ha dato al lavoro di cuoco
Per i numerosi progetti dedicati alla diffusione di una gastronomia identitaria, consapevole e autenticamente italiana

Precedenti vincitori:
2017 Enrico Crippa

grana padano

Premio Le Soste Blog dell’anno
2018
Nonsolofood

Per la sofisticata semplicità con cui vengono trasmessi il senso di ospitalità, la passione per i viaggi e per la cucina:
Lidia Forlivesi una “italiana DOP” come Grana Padano

Precedenti vincitori:
2017 Gnam Box

Premio Le Soste Ospitalità di Sala
2018
Cristiana Romito

Per la maestria e l’inappuntabile eleganza con cui, da vera padrona di casa, fa sentire a proprio agio gli ospiti
Per la sua idea di servizio che unisce attenzione, calore e familiarità

Precedenti vincitori:
2017 Giuseppe Palmieri

Premio Le Soste
alla Carriera
2018
Lorenzo Viani

Per le sua istrionica presenza e l’accoglienza calda e professionale che ha contraddistinto l’elegante Lorenzo
nei primi trentasette anni di una fulgida carriera coronata da una grande passione nel lavoro

Precedenti vincitori:
2017 Aimo e Nadia Moroni | 2016 Piergiuseppe Penati

Premio Le Soste
per la Sostenibilità
2018
Norbert Niederkofler

Per il suo impegno etico che va oltre il riconoscimento di grande cuoco

I protagonisti dei piatti di Niederkofler sono la natura, la cultura, i gusti schietti e intensi delle sue montagne, la passione e la fatica dei contadini e degli allevatori, la qualità eccelsa dei loro prodotti, le tradizioni, i metodi tramandati, il calore, la cura, la costanza e la leggerezza

Best Wine Estates of Italy
2018
Società Agricola Roeno

La storia di una famiglia in Valdadige che da tre generazioni regala all’appassionato e al gourmet
grandi soddisfazioni sensoriali con la produzione di vini eccellenti ed esclusivi, grazie alla ricerca aziendale
dedicata al recupero di vitigni storici e progetti importanti come l’Enantio e il Riesling Renano

Precedenti vincitori:
2017 Tenuta Biodinamica Mara

Premio Experience Pommery
alla migliore selezione
di Champagne
2018

Champagne Pommery e Le Soste premiano

da Vittorio

Una selezione unica dove la ricerca, guidata dalla passione, ha creato un vero patrimonio
costituito dalle migliori annate delle più prestigiose “Maisons de Champagne”.
Un’emozionante unione tra gastronomia ed enologia

Precedenti vincitori:
2017 La Pergola

Premio
Franco Colombani
2018

Franco Colombani è stato un maestro, capace di istruire moltissimi sommelier
e cultori di enogastronomia nell’amore per il vino, nel suo abbinamento con il cibo
e nella fine percezione della qualità in cucina.
Ca’ del Bosco e Le Soste assegnano il Premio Franco Colombani a

Gabriele Del Carlo

Per la professionalità, la competenza e la grande passione
nella promozione e valorizzazione dei vini italiani di qualità nel mondo

Precedenti vincitori:
2015 Luca Cinacchi | 2014 Enrico Bucci | 2012 Manoel Beato | 2010 Tonino Trimboli | 2007 Fabrizio Sartorato | 2004 Savio Bina | 2000 Ralph Hersom | 1997 Etsuro Kotani

Premio
Eccellenza di Filiera
2018

La ricerca della qualità è un patrimonio inestimabile per il nostro Paese.
Questo capitale racchiude in sé il saper fare, la cultura e la tecnica
che ci rendono unici e riconoscibili nel mondo.
Il Premio Eccellenza di Filiera 2018 viene conferito a:

Campilii Cereali Srl

Per aver compreso che l’eccellenza di prodotto non può prescindere dall’attenzione in ogni fase della filiera produttiva,
a cominciare dalla scelta delle materie prime. La selezione dei migliori grani duri ha come corollario contratti di filiera che garantiscono
superfici vocate, sementi certificate e disciplinari di produzione che rispettano l’ambiente

Premio Le Soste / Eberhard
Donna protagonista dell’anno
2018
Angela Frenda

Per la delicatezza e dedizione al lavoro attracerso il quale racconta la cucina italiana
a partire dalle sue tradizioni fino alle espressioni più creative

Premio Le Soste
Promessa per il futuro
2018
Aurora Mazzucchelli

Per il suo grande impegno nel sociale, per il suo continuo e instancabile percorso di ricerca
nella valorizzazione delle migliori materie prime, atte ad ottenere una cucina tanto moderna quanto attenta al territorio